Industry 5.0 tra teoria e applicazioni reali

05/10/2023

Collaborazione tra uomo e macchine negli ambienti di lavoro, sostenibilità, resilienza. Sono alcune delle caratteristiche dell’Industry 5.0. Quali sono le opportunità per le piccole e medie imprese?

Iniziamo dalle definizioni. L’Industry 5.0 è il proseguimento della trasformazione digitale avviata dall’Industry 4.0. Un percorso di innovazione destinato a cambiare il volto della produzione di fabbrica e non solo.

Se con la rivoluzione 4.0 le tecnologie digitali hanno fatto il loro ingresso nel mondo industriale, il passo successivo vede l’affermazione di nuovi paradigmi. Senza pretesa di esaustività, possiamo individuare tre grandi temi.

Il primo è il c.d. approccio human-centric, che vede il benessere del lavoratore come obiettivo finale dei processi produttivi. A questo si collega idealmente il secondo grande tema della sostenibilità e dell’impatto ambientale. Oggi le aziende devono adottare strategie di economia circolare ed efficienza energetica per essere competitive e generare un ritorno virtuoso per la comunità.

In un contesto globale di incertezza, infine, la resilienza rappresenta il terzo grande elemento su cui le aziende produttive devono basare il proprio modello di business.

Cos’è ’Industry 5.0

Il passaggio dalla quarta rivoluzione industriale all’Industria 5.0 si caratterizza per l’integrazione di nuove tecnologie e soprattutto di nuove metodologie.

Un primo elemento forte è rappresentato dalla sempre maggiore collaborazione tra esseri umani e macchine. Ciò è reso possibile da diversi asset tecnologici, dalle HMI (Human-Machine Interface) ai robot collaborativi all’intelligenza artificiale al machine learning. Il passaggio dall’interazione uomo-macchina al dialogo uomo-macchina ha un impatto importante sulla fabbrica 5.0.

Allo stesso tempo, l’evoluzione delle reti digitali porta alla convergenza tra infrastrutture IT, reti OT (Operational Technologies) e ICT (Industrial Control System). Questa convergenza è abilitata dalla creazione di piattaforme ibride di cloud computing ed edge computing, che danno forma a sistemi di cloud driven edge computing.

Un ulteriore elemento su cui concentrare l’attenzione riguarda la comunicazione in tempo reale macchina-macchina e macchina-operatori, abilitata dall’Industrial Internet of Things (IIoT). Il passaggio dall’Industria 4.0 al mondo 5.0 permette una maggiore integrazione tra le piattaforme digitali delle aziende, connettendo tutto il layout aziendale dalla supply chain alla produzione.

Industria 5.0 e PMI

L’innovazione genera sempre entusiasmo. Lo scenario che abbiamo descritto nei paragrafi precedenti è promettente. Come trasformare questo nuovo modello in realtà all’interno delle piccole e medie aziende?

In primo luogo è importante definire il parametro di azione all’interno del quale mettere in atto strategie di trasformazione 5.0. Ciò è possibile a partire da un’analisi del layout di produzione industriale, degli obiettivi da raggiungere e delle potenziali criticità.

L’analisi permette di trovare le soluzioni migliori in linea con le esigenze dell’azienda, attraverso l’integrazione di soluzioni dedicate, dai MES alle piattaforme di edge computing. Il tutto all’interno di un’architettura aperta e scalabile, in grado di abilitare il dialogo tra tecnologie e sistemi provenienti da fornitori diversi.

In questo modo è possibile aprire le porte all’Industria 5.0 e dare vita a un percorso virtuoso di crescita e innovazione.

Immagine via Unsplash

Notizie correlate

Guida al software MES: come funziona e caratteristiche

Approfondisci
monitoraggio dei consumi energetici, retuner, industry 5.0, energy consumption monitoring

Il monitoraggio dei consumi energetici nell’Industry 5.0

Approfondisci
digitalizzazione delle pmi, retuner, industry 5.0, digitalization of SME

Digitalizzazione delle PMI: Il ruolo chiave dell’Industry 5.0

Approfondisci
extended MES, retuner, industry 5.0

xMES, l’Extended MES per la crescita digitale delle aziende manifatturiere

Approfondisci

Newsletter

"Industry 5.0 Today" è la nostra newsletter mensile dedicata all'innovazione dell'industria 4.0 e 5.0. Non raccontiamo solo quello che facciamo, ma raccogliamo anche opinioni, trend e notizie da tutti coloro che si occupano di questi temi. Iscriviti per rimanere aggiornato.